Focus Gild 2022

ACNE E ROSACEA

Acitrezza 3 - 4 Giugno 2022

Evento ECM Riservato ai primi 50 iscritti entro il 30 aprile 2022

Grand Hotel Faraglioni

Via Lungomare dei Ciclopi, 115 Aci Trezza (Aci Castello, CT)
tel. 095 277463

RAZIONALE

Nei giorni 3 e 4 giugno 2022 si svolgerà ad Aci Trezza, borgo di Aci Castello (CT) il consueto Focus GILD, che questa volta è dedicato a condizioni dermatologiche di grande diffusione e interesse come l'Acne e la Rosacea.

Il Focus, con il programma presentato, vuole mettere in evidenza e approfondire come la gestione di queste patologie, che hanno sempre una chiara rilevanza estetica, sia da affrontare sotto molti punti di vista, dalla diagnostica non invasiva alla riduzione delle lesioni nelle fasi acute, dalla correzione degli eventuali esiti alla prevenzione e mantenimento.

Da tutto ciò risulta come l'approccio a queste malattie della pelle debba oggi comprendere i molti aspetti che interessano al paziente, affinchè i risultati ottenuti possano essere mantenuti nel tempo vista la possibile cronicità e le ricadute che tali patologie possono presentare. Nel corso delle sessioni saranno discussi i risultati di nuove terapie fisiche (laser e luci non coerenti) e cosa possiamo valutare e capire dalle moderne tecniche della diagnostica non invasiva. La clinica, l'etiopatogenesi, le eventuali implicazioni psicologiche complete- ranno lo sviluppo del Focus dedicato.

Obiettivo del corso è quindi quello di fornire allo specialista in dermatologia un aggiornamento su tutto ciò che può essere utile per gestire al meglio queste importanti patologie cutanee, dalla diagnosi alla terapia alle soluzioni estetico-funzionali più adeguate, tutto nel pieno rispetto delle esigenze e delle aspettative dei pazienti. La bellezza e la storia della costa orientale della Sicilia ospiteranno queste intense giornate di studio.

Prof. Giovanni Cannarozzo
Presidente GILD-FTP

PROGRAMMA

Venersì 3 Giugno 13.00 • 19.00

13.00 • 14.30

Registrazione dei partecipanti e cocktail di benvenutoi

14.30 • 14.45

Apertura dei Lavori: Giovanni Fabio Zagni
Presidente Associazione Dermatologica Ionica • ADI

14.45 • 15.15

Acne: cosa impariamo dalle metodiche non invasive
Giovanni Pellacani

15.15 • 15.40

Acne: terapia integrata con LED a luce blu
Steven Paul Nisticò

15.40 • 16.00

Acne: PDT assistita con laser CO2 frazionale
Mario Sannino

16.00 • 16.20

Acne: nuova tecnologia con laser 1726 nm
Domenico Carella

16.20 • 17.00

Discussant
Giovanni Cannarozzo • Francesca Negosanti • Antonino Trischitta • Giovanni Fabio Zagni • Rocco De Pasquale

16.00 • 16.20

Acne: nuova tecnologia con laser 1726 nm
Domenico Carella

17.00 • 17.30

Coffee Break

17.30 • 17.50

Rinofima: trattamento laser
Giovanni Cannarozzo

17.50 • 18.10

Chemical peels per il trattamento dell’acne
Ilaria Proietti

17.50 • 18.10

Acne e Rosacea: aspetti nutrizionali e microbiota
Marco Pignatti

16.20 • 17.00

Discussant
Elena Campione • Steven Paul Nisticò • Giovanni Pellacani • Mario Sannino • Luigi Bennardo

Sabato 4 Giugno 09.00 • 11.00

09.00 • 09.20

Rosacea: eziopatogenesi
Rocco De Pasquale

09.20 • 09.40

Rosacea: terapia Laser
Francesca Negosanti

09.40 • 10.00

Rosacea: IPL
Mario Sannino

10.00 • 10.20

Rosacea: terapia LED
Giovanni Fabio Zagni

10.20 • 10.40

Discussant
Giovanni Cannarozzo • Steven Paul Nisticò • Giovanni Pellacani • Antonino Trischitta • Elena Campione

10.40 • 11.00

Coffee Break

Sabato 4 giugno 11.00 • 12.30

11.00 • 11.20

Laser frazionale CO2 nelle cicatrici post-acneiche
Giovanni Cannarozzo

11.20 • 11.40

Laser 675 nm nelle cicatrici post-acneiche
Gaia Fasano

11.40 • 12.00

Discussant
Rocco De Pasquale • Francesca Negosanti • Mario Sannino • Giovanni Fabio Zagni • Domenico Carella

12.00 • 12.30

Closing lecture:
Acne e rosacea e aspetti psicologici: come approcciare il paziente
Ildegarda Gardini

RELATORI

Giovanni Cannarozzo

Firenze

Domenico Carella

Palermo

Santo Dattola

Reggio Calabria

Rocco De Pasquale

Catania

Gaia Fasano

Catanzaro

Ildegarda Gardini

Bologna

Francesca Negosanti

Bologna

Steven Paul Nisticò

Catanzaro

Giovanni Pellacani

Roma

Marco Pignatti

Modena

Ilaria Proietti

Latina

Mario Sannino

Napoli

Antonino Trischitta

Napoli

Giovanni Fabio Zagni

Catania

QUOTE ISCRIZIONE

Evento ECM Riservato ai primi 50 iscritti entro il 30 aprile 2022

Iscrizione Ordinaria

400

  • Kit congressuale
  • Cocktail di benvenuto
  • 2 coffee break
  • Cena sociale (venerdì 3 giugno)
  • Lunch (sabato 4 giugno)

ISCRITTI MASTER LASER TOR VERGATA A.A. 2020 2022

100

  • Kit congressuale
  • Cocktail di benvenuto
  • 2 coffee break
  • Cena sociale (venerdì 3 giugno)
  • Lunch (sabato 4 giugno)

ACCOMPAGNATORE

100

  • Kit congressuale
  • Cocktail di benvenuto
  • 2 coffee break
  • Cena sociale (venerdì 3 giugno)
  • Lunch (sabato 4 giugno)
LA QUOTA DI ISCRIZIONE NON COMPRENDE:

Sistemazione Grand Hotel Faraglioni:
€ 95 euro CAMERA DUS
€ 130 euro CAMERA DOPPIA

BONIFICO BANCARIO:

UNICREDIT BANCA AGENZIA 650 TORRE DEL GRECO (NA) VIA VITTORIO VENETO
Intestato a : MG GROUP SRL
IBAN: IT 68 T 02008 40303 000002870958
Causale : Focus Catania 2022

Scarica Scheda Iscrizione

ACI TREZZA

TRA MITO E STORIA.

Sede del Focus è il Grand Hotel dei Faraglioni che sorge in uno scenario mozzafiato dominato dalla Riviera dei Ciclopi, all’interno dell’antico borgo di Aci Trezza, nel comune di Aci Castello, che affonda le sue radici tra antichi miti greci e capolavori della letteratura italiana.

Il suggestivo paesaggio è dominato dai “faraglioni dei Ciclopi”, un piccolo arcipelago racchiuso in un’area marina protetta costituito da quattro grandi scogli, disposti ad arco rispetto alla costa, e da tre isolotti principali: Faraglione grande, Faraglione piccolo e Lachea. Qui, secondo il racconto del poeta greco Omero, i faraglioni, gli otto scogli aguzzi di pietra lavica Aci Trez a, sarebbero le pietre scagliate dal ciclope Polifemo contro Ulisse, in fuga dopo averlo ingannato e accecato

La ripetizione del prefisso Aci nei toponimi della zona deriva dal fatto che qui sarebbe vissuto il pastore Aci, un bellissimo giovane innamorato della ninfa Galatea e per questo ucciso da Polifemo, geloso della fanciulla. Il sangue del pastore, per intercessione delle ninfe, sarebbe stato trasformato in un fiume che portava il suo nome, oggi tradizionalmente identificato con il torrente Lavinaio.

Oltre a queste leggende, legate alla mitologia greca, il nome di Aci Trezza compare in un grande capolavoro della letteratura italiana, I Malavoglia di Giovanni Verga.

Contatti

Dal Lunedì al Venerdì 09.00 - 16.30

Contattaci

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Referente

Pasquale Malvone

Email:

gildlive@gild-ftp.it

Chiama

081 199 35 260